sabato 9 ottobre 2010

Crostata in fiore!

Buon fine settimana a tutte voi!
Oggi ho preparato una crostata un po' diversa dalle solite...
Io, infatti, l'ho chiamata "crostata in fiore" perché sembra l'insieme di tante roselline sistemate una accanto all'altra...
Per prepararla occorre una buona dose di pazienza, ma, alla fine, il risultato soddisfa!
Lascio la ricetta per chi ha un po' di tempo per provare a farla!

Ingredienti:
- 450 grammi di farina;
- 100 grammi di zucchero semolato;
- 100 grammi di zucchero di canna;
- 90 grammi di burro;
- 3 uova;
- una bustina di lievito per dolci;
- zucchero a velo;
- 370 grammi di marmellata di albicocche.

Procedere preparando la pasta frolla: dopo aver mescolato la farina e i due diversi tipi di zucchero, disporli a fontana sulla spianatoia e unirvi le uova, il burro e il lievito. Impastare velocemente tutti gli ingredienti e lasciar riposare l'impasto per una decina di minuti.
Nel frattempo, foderare una teglia con della carta da forno.
Successivamente stendere un terzo dell'impasto sulla teglia in modo tale da ottenere uno strato molto sottile sul quale spalmare un po' di marmellata.
Sulla spianatoia ben infarinata, poi, tirare l'impasto fino ad ottenere una sfoglia sottile. Tagliare dei rettangoli e distribuire su ognuno la marmellata.
Arrotolare ogni rettangolo su se stesso per formare un cilindretto e disporli sulla teglia, distanziandoli leggermente tra loro per lasciare lo spazio necessario alla lievitazione.
Dovrebbe essere così, alla fine...



Cuocere in forno a 180°C per 40 minuti.
Servire la "crostata in fiore" fredda, dopo averla spolverizzata con lo zucchero a velo.



Anche questo dolce è stato divorato dalle mie figlie... E voi che ne pensate???
Un saluto,
Paola

17 commenti:

  1. Che languorino mi hai fatto venire!!!!!!!
    Chissà che bontàààà!!!
    Magari uno di questi giorni provo la tua ricetta.
    Grazie mille.
    Buona domenica Nadia

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola,
    sembra tu mi abbia letto nel pensiero, avevo della marmellata in casa e non sapevo come utilizzarla ... poi ho letto "rose" e beh è da fare!!! Grazie dell'idea e buona Domenica! ^__^

    RispondiElimina
  3. Ciao ma che idea!!! E' un modo diverso di proporre una crostata!!! Da provare!!! ho trovato per caso il tuo blog e ho visto che sei una mia sostenitrice!!! a volte non riesco a trovare i blog delle sostenitrici (non so se sono io a non saperlo fare!!) ma adesso sono felice di averti trovata!!! A presto Antonella

    RispondiElimina
  4. Sembra veramente buoooooooooooooooonissima!
    un saluto

    RispondiElimina
  5. E proprio una bella idea per rinnovare la solita crostata.Grazie per essere passata da me,e contraccambio la visita.Ciao,Monica.

    RispondiElimina
  6. Oltre che buona questa crostata è coreografica!!!
    Bravissima.
    Ho commentato a ritroso, perchè non era giusto che tutti i tuoi bei lavori non avessere un coimmento!!!
    Baci
    Mariarita

    RispondiElimina
  7. Grazie Paola, è proprio una ricetta simpatica e innovativa, non la solita crostata! Da provare, quanto prima..Buon pomeriggio!
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Olá Paola,
    Vim retribuir a visita e o comentário carinhoso.
    Seu blog está muito bonito. Esta torta parecer ser muito deliciosa. Excelente semana.
    Bjs
    Estanislava

    RispondiElimina
  9. Ciao Paola, grazie per il bel commento che mi hai lasciato.Ti inserisco tra i blog che seguo così ti tengo d'occhio.Ho trascritto la ricetta della crostata perche' venerdi sera devo fare un dolce e quindi provo il tuo. A presto Gina

    RispondiElimina
  10. ciao paola, grazie per aver visitato il mio blog...ma anche il tuo mi piace molto...sopratutto questa crostata...mi sa tanto che la proverò prestissimo...pancia mia fatti capanna eheheheh
    ciao bacio
    rosy

    RispondiElimina
  11. Una variante davvero bella e originale della solita crostata con marmellata! Buona non c'è dubbio che lo fosse! La proverò!
    Un abbraccio,
    Rosa

    RispondiElimina
  12. ♥ Olá, amiga!
    Passei para uma visitinha...♥♥
    Hummmmmmmm... isso é tudo de bom!!!
    Seu blog está muito lindo e de bom gosto... amei!...♥
    Beijinhos.
    ♥ Boa semana!
    ♥♥ Itabira
    Brasil♥♥
    ✿ܓܓ✿ܓ✿ܓ

    RispondiElimina
  13. Paola,
    esse prato faz me lmbrar uma vizinha italiana da minha infância - D. Hermínia - que fazia Torteli, Polenta, Macarrão, pizza, et, etc....Como era bom!!!!!
    abraços de Maria Filomena

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia... Una mia collega prepara una torta di rose che però è molto meno aggraziata di questa crostata... Debbo provarci assolutamente!

    RispondiElimina
  15. bellissimo il suo blog,complimenti e salutoni da Tenerife!!!

    RispondiElimina
  16. questa crostata si mangia anche con gli occhi...chissa' com'era buona.....aaaaaahhh che fame! ciao

    RispondiElimina
  17. Ti ringrazio per aver visitato il mio blog che è nato da pochi giorni ed è in via di costruzione, volevo dire che questa crostata deve essere da leccarsi i baffi. Con più calma guarderò anche i tuoi lavori ma quì mi sono caduti gli occhi.... Luisa

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il mio blog e commentato il mio post!
Un saluto,
Paola